Come ripensare il bagno a prova di bambino

Le 6 regole d'oro per sopravvivere all'arrivo di un figlio

Quando nasce un bambino nascono anche dei genitori.

In questa delicata fase si imparano tante cose: la prima è che un bimbo ha un punto di vista completamente diverso sulla casa, e non solo per colpa dell’altezza. Per lui è tutto nuovo e meraviglioso e non vede l’ora di toccare, assaggiare, scalare e svuotare qualsiasi cosa, è il suo modo di conoscere il mondo.

 

Gli spazi del bagno spesso non sono stati pensati per accoglierlo.

Ma questo non significa che sarete costretti a rinunciare al vostro stile: con qualche piccolo accorgimento e alcuni tips furbi potrete trasformare temporaneamente il bagno in un ambiente pratico e confortevole per tutta la famiglia e ritornare facilmente alle vecchie abitudini quando il piccolo non sarò più tale.

No vasca, no problem

Quando avete comprato casa per iniziare un’entusiasmante vita a due avete eliminato la vasca da bagno in favore della doccia: più piccola, più comoda e anche più chic! Con l’arrivo di un bambino le cose si complicano, ma non disperate. Potete optare per riduttori che trasformano il lavabo in una mini vaschetta e che una volta richiusi occupano poco spazio oppure scegliere un fasciatoio già dotato di vaschetta e la vita tornerà a sorridervi.

Siate all’altezza

Fate attenzione alle altezze degli oggetti: un termoarredo di design potrebbe facilmente trasformarsi in una pericolosa scala per il vostro piccolo esploratore, se siete ancora in fase di costruzione/ristrutturazione meditate. Lo specchio del lavabo è troppo in alto per loro: se non ne avete uno a parete potete utilizzarne uno con braccio estensibile. Sempre in zona lavabo procuratevi un rialzo o uno sgabello di 10/20 cm con superficie antisdrucciolo, questo gli consentirà di osservarvi e di imparare quindi a svolgere le operazioni di pulizia da solo.

A tutto Tetris

Organizza lo spazio in modo furbo. Se hai un bagno piccolo scegli un fasciatoio a muro che possa essere aperto solo quando è necessario. Se non hai pareti libere esistono modelli che possono essere posizionati sopra i sanitari oppure prediligi un fasciatoio a rotelle, in modo da poterlo spostare in bagno solo quando realmente ti serve. Se hai la possibilità di ristrutturare potresti anche pensare di posizionare dei sanitari a misura di bambino per quando sarà un po’ più grandicello.

Parola d’ordine: green

Mai sentito parlare di inquinamento indoor? Spesso vernici e smalti sono applicati con l’utilizzo di solventi chimici che rilasciano sostanze dannose, soprattutto per i più piccoli. Optate quindi per prodotti ecologici e pitture a base d’acqua. Un tips in più: in caso viviate con un piccolo Michelangelo fate attenzione che la vernice sia anche lavabile e sul pavimento non dimenticate stickers antiscivolo per una maggiore sicurezza.

Fategli spazio

Hai presente quel vaso che hai comprato durante l’ultimo viaggio pre-neonato e che hai posizionato su quel bel ripiano in bagno? Ok, spostalo su una mensola in alto e al suo posto…non mettere niente. Lascia un ripiano vuoto a circa 50 cm di altezza, in modo che il bambino possa portare in bagno le sue cose e non vivere la stanza come un ambiente estraneo e pericoloso.

Oggetti Off Limits

Banale a dirsi, chiudete sotto chiave medicinali e detersivi, ma non tralasciate di eliminare dalla vista anche bagnoschiuma e shampoo, i flaconi colorati attirano i bambini. Anche il cestino dei rifiuti dovrà trovare un’altra collocazione (pena trovare il tuo bambino che ci rovista dentro) e lo scovolino del water dovrà essere sorvegliato con moooolta attenzione.

“Ci sono due lasciti durevoli che possiamo dare ai nostri figli. Uno sono le radici. L’altro sono le ali.”

Hodding Carter, Jr

Articoli correlati

Il condizionatore intelligente? Si chiama Samsung WindFree

Tecnologia e how to

Benefici e caratteristiche di un nuovo impianto di condizionamento super tecnologico.

Read More

Il Wizard Desivero per configurare il tuo impianto di climatizzazione in pochi clic

Tecnologia e how to

Scopri come progettare il tuo impianto di climatizzazione in totale autonomia con il Configuratore Desivero.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com