Perché scegliere una coppia di WC e bidet

IndiceWC e bidet sospesi: come sceglierliWC e bidet filomuro: quando sceglierliQuando scegliere WC+bidet senza brida Quando dobbiamo arredare a nuovo o ristrutturare casa, anche il bagno merita tutta l’attenzione necessaria...

Quando dobbiamo arredare a nuovo o ristrutturare casa, anche il bagno merita tutta l’attenzione necessaria per garantire gusto estetico e funzionalità. Soprattutto ai nostri tempi, è infatti divenuto l’ambiente domestico d’elezione per la cura del proprio corpo e il relax più in generale, ma anche oggetto di estrema personalizzazione e ricerca di stile. Ecco perché è importante scegliere con la dovuta cura il giusto arredo bagno, compresi gli accessori e naturalmente i sanitari. In particolare, la coppia WC e bidet è fondamentale per avere un bagno elegante e dal design uniforme, che siano sospesi, a filomuro, o ancora senza brida. Ecco allora alcuni utili consigli che ci aiuteranno a selezionare la coppia di sanitari più adatta alla nostra abitazione, tra le tante offerte presenti nel catalogo di Desivero

WC e bidet sospesi: come sceglierli

La scelta dei sanitari per il nostro bagno deve passare per l’analisi di diversi fattori. Prima di tutto praticità e igiene, ma anche forme, linee e colori per personalizzare e dare un tocco inconfondibile all’ambiente. Dopo aver capito l’effettivo spazio a disposizione e il tipo di impianto idraulico, potremo procedere con l’individuare la tipologia di WC e bidet che fa al caso nostro. Se ad esempio per il bagno desideriamo mantenere una linea moderna, WC con bidet sospesi possono essere la soluzione ideale: sono quelli più di tendenza, più leggeri e che possono essere puliti più facilmente, essendo distanziati dal pavimento.

Sono quindi perfetti per una stanza bagno dallo stile armonioso e contemporaneo, e possono essere installati all’altezza più utile. Possiamo fissarli direttamente alla parete di appoggio tramite apposite staffe in acciaio tassellate al muro. Staffe che devono essere fissate in modo adeguato, considerando che su di esse grava tutto il peso del sanitario. Non solo, è bene notare che i sanitari sospesi sono indicati solo per ristrutturazioni e per bagni con scarichi a parete.

WC e bidet filomuro: quando sceglierli

La coppia di sanitari può essere in alternativa quella più classica da appoggio a terra, composta da WC e bidet filomuro. Questi possono essere realizzati con la tradizionale ceramica bianca da abbinare ad un arredo bagno dal mood moderno, oppure colorati con toni pastello che tanto vanno di moda adesso; le linee, poi, possono essere squadrate e geometriche, oppure morbide e arrotondate, per una stanza dal gusto attuale o più vintage.

Qualsiasi sia la nostra soluzione preferita, questi elementi sono i più versatili, da usare per sostituzioni, ristrutturazioni e per bagni con scarichi a parete o a pavimento, in quanto si adattano a qualsiasi posizione dello scarico stesso. I sanitari a filo parete, a differenza di quelli sospesi, sono particolarmente semplici da installare, con un’ottimale distribuzione del peso sugli elementi. In più, per la loro struttura sono evidentemente il giusto compromesso tra il design dei sanitari sospesi e il maggiore ingombro di quelli più diffusi da appoggio a terra. 

Quando scegliere WC+bidet senza brida

Quando siamo in procinto di ristrutturare il bagno o semplicemente di sostituire i sanitari presenti, un’ulteriore scelta potrebbe essere quella di puntare su WC e bidet tanto eleganti quanto tecnologici. Ci riferiamo nello specifico ai sanitari senza brida, ovvero sprovvisti del bordo superiore interno al vaso sotto al quale viene solitamente fatta scorrere l’acqua dello scarico. Nei sanitari tradizionali, è questa la parte più critica da pulire, rappresentando un vero problema in fatto di igiene.

Il WC con bidet di nuova generazione va invece ad eliminare la brida abbracciando design e forme più essenziali, e mantenendo la loro struttura completamente esposta. Di conseguenza, la pulizia di tutta la superficie risulta notevolmente più agevole, senza contare il risparmio in fatto di risorse. Un vaso senza brida permette non a caso di consumare meno acqua, e allo stesso tempo di attutire il tipico rumore dello scarico, con l’acqua che non ha più possibilità di essere incanalata lungo tutto il perimetro del WC, andandosi a diffondere in modo del tutto omogeneo.

DEVI SCEGLIERE UNA COPPIA DI WC E BIDET PER IL BAGNO? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

I costi per l’installazione di un impianto di condizionamento

Tecnologia e how to

Scopri quanto costa installare un condizionatore, a seconda del tipo

Read More

Tutti i materiali per il piatto doccia e come scegliere

Tecnologia e how to

Scopri qual è il materiale migliore da scegliere per il piatto doccia

Read More

Come preparare il condizionatore alla prima accensione

Tecnologia e how to

IndicePrima accensione del condizionatore: cosa farePulizia del condizionatore prima dell’estateManutenzione del condizionatore prima dell’estate Quando la stagione più calda è alle porte, le giornate si allungano e l’afa inizia a…

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com