Cosa fare se lo scaldabagno perde acqua

Scopri come intervenire se il tuo scaldabagno perde acqua, sia da sopra che da sotto

La stagione invernale è un periodo cruciale per i nostri scaldabagno, elettrici o a gas che siano. Boiler e scaldabagni hanno in comune ben più che la nostra incondizionata fiducia, soprattutto quando fuori è più freddo e avere acqua calda in casa diventa cruciale. Sono entrambi elettrodomestici, e purtroppo come tutti gli altri elettrodomestici invecchiano, proprio come noi tra l’altro, andando incontro a usura e malfunzionamenti. La manutenzione annuale diventa anch’essa di vitale importanza per evitare perdite che non solo ci farebbero stare senza acqua calda fino all’intervento di un tecnico specializzato, ma potrebbero allagare oltretutto bagni o cucine.

Bisogna essere preparati al fatto che, più spesso di quanto crediamo, il nostro scaldabagno possa avere una perdita d’acqua. Prima di andare in apprensione, o addirittura nel panico, cerchiamo di analizzare le varie situazioni che si possono presentare nonché le soluzioni che possono davvero risparmiarvi l’uscita di un tecnico specializzato, o in alternativa di essere perfettamente in grado di spiegare al tecnico che tipo di perdita ha il vostro scaldabagno.

Come individuare la perdita dello scaldabagno

La parte più difficile è ovviamente localizzare la perdita. Gli scaldabagni, sia quelli a gas che quelli alimentati a corrente elettrica, i cosiddetti boiler, in genere possono perdere acqua in due punti differenti, o da sopra o da sotto. Se dunque il vostro scaldabagno perde acqua:

  • da sotto il problema dipende dalla guarnizione della resistenza elettrica che permette allo scaldabagno di riscaldare l’acqua al suo passaggio all’interno dell’impianto. La guarnizione va incontro a usura, spesso a causa della costante pressione a cui è sottoposta o anche a variazioni climatiche improvvise, quando per esempio lo scaldabagno è montato all’esterno. In altri casi, la perdita dal basso è sintomo di un danno anche più grave, come la rottura del regolatore della temperatura, colpevole in questo caso degli sbalzi termici che portano al danneggiamento della guarnizione;
  • da sopra il problema è localizzabile nella valvola di sicurezza, usurata o danneggiata, componente principale del cosiddetto gruppo di sicurezza. Anche in questo caso il danno alla valvola potrebbe essere stato provocato sempre dal regolatore di temperatura.

Scaldabagno perde acqua da sopra: soluzioni

Se lo scaldabagno perde acqua da sopra, sicuramente andrà sostituta la valvola di sicurezza o più probabilmente il regolatore di temperatura, al costo di circa 10€. Per sostituirlo basterà staccare (sempre) lo scaldabagno dalla rete elettrica, smontare la copertura in plastica e smontare il regolatore fuori uso, situato proprio sopra la resistenza e fissato da un sistema a pressione.

scaldabagno-perde-acqua

Scaldabagno perde acqua da sotto: soluzioni

Se invece lo scaldabagno perde acqua da sotto, se la perdita è causata dalla sola guarnizione, il prezzo per sostituirla con una nuova è veramente irrisorio (circa 1€), mentre se la perdita è localizzabile anche nel regolatore della temperatura e della resistenza stessa, dovreste aggiungere circa 20-25€ per sostituire entrambi i componenti, spesso acquistabili insieme in un unico kit.

DEVI SCEGLIERE UNO SCALDABAGNO? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

Come funziona il nuovo condizionatore Ariston Prios R32

Tecnologia e how to

Scopri il nuovo climatizzatore Ariston Prios R32 e tutte le sue funzionalità

Read More

Rubinetteria 2021: tendenze e design

Tecnologia e how to

In questo articolo avremo un elenco guidato sui vari trend e i design che hanno colpito il 2021 nel mondo della rubinetteria, per scoprirli, prosegui la lettura con Desivero!

Read More

I migliori condizionatori 2021, la classifica di Desivero.

Tecnologia e how to

In questo articolo scoprirai i migliori condizionatori 2021, sei curioso? Prosegui con la lettura per scoprire chi sono ai primi posti!

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com