Installazione scaldabagno elettrico: dove posizionarlo

Scopri i vantaggi di uno scaldabagno multiposizione e dove installarlo

Se in casa disponiamo di un impianto di riscaldamento centralizzato, l’utilizzo di uno scaldabagno elettrico si fa essenziale. Si tratta infatti di un macchinario utile a produrre acqua calda sanitaria in modo pratico e veloce, e ogni volta che ne abbiamo bisogno. Proprio per questo, l’acquisto di un boiler deve essere valutato con attenzione tra i tanti modelli disponibili in commercio, così da assicurare il massimo del comfort nostro e della nostra famiglia. Allo stesso modo, è particolarmente importante considerare dove installare lo scaldabagno: con Desivero, andremo a scoprire tutti i vantaggi di una corretta installazione, e soluzioni multiposizione offerte dall’innovativa gamma di prodotti Ariston.

Dove installare uno scaldabagno elettrico

Fondamentale nelle abitazioni in cui è previsto un impianto centralizzato di riscaldamento, lo scaldabagno elettrico viene molto spesso utilizzato dalle famiglie italiane per la produzione di acqua calda ad uso sanitario. Un alleato prezioso nelle attività domestiche di ogni giorno, che si fa apprezzare per i suoi tanti vantaggi, tra cui l’ottimizzazione dei consumi, le prestazioni elevate e la particolare attenzione all’impatto ambientale. E se è vero che nella scelta del boiler giusto per la nostra casa è necessario valutare l’uso che ne dobbiamo fare e quante persone dovranno usufruirne, per il massimo del comfort e delle performance dobbiamo anche individuare il posto adatto dove installare lo scaldabagno.

Nonostante non vi siano limitazioni dal punto di vista normativo per il posizionamento di uno scaldabagno elettrico, una collocazione errata del macchinario può andare ad incidere – anche notevolmente – sulle prestazioni e sul conseguente consumo in bolletta, per via di dispersioni di energia ed eventuali sprechi. Naturalmente, le due stanze della nostra casa in cui è preferibile installare il boiler sono la cucina e il bagno. Qui troviamo non a caso i terminali naturali dell’impianto idrico, vale a dire il lavabo, il rubinetto, il bidet, la doccia o la vasca da bagno.

In via generale, possiamo quindi dire che quanto più vicina è la collocazione dello scaldabagno alle pertinenze maggiore sarà la velocità con cui l’acqua riscaldata dalla resistenza arriva a destinazione, limitando sensibilmente gli sprechi e i rischi di dispersione energetica. Non solo, è buona cosa collocare lo scaldabagno elettrico in un luogo in cui l’isolamento termico è ottimale, sempre per limitare il dispendio energetico. Andrebbero allora evitate pareti fredde o umide, considerando che anche gli agenti atmosferici influiscono sulle prestazioni del boiler.

Scaldabagno di design: Velis Dune WiFi

Molti potrebbero pensare che la corretta installazione di un boiler non possa assecondare anche le nostre scelte estetiche. In realtà, nel catalogo di Desivero esistono articoli che offrono la massima resa termica e il maggior comfort con il minor consumo possibile di energia, sviluppati in collaborazione con designer italiani con la massima cura per i dettagli. Tra questi, lo scaldabagno elettrico di design Velis Dune WiFi a marchio Ariston, ultra sottile e dalle forme eleganti che permette un’installazione multiposizione, potendosi quindi collocare sia in verticale che in orizzontale.

Con lo scaldabagno elettrico Velis Dune WiFi, Ariston fa un passo in avanti verso il futuro, abbracciando la connettività wi-fi. Questo boiler ad accumulo è costituito da caldaie smaltate al titanio ad 850°, doppio anodo di magnesio, doppia flangia a 5 bulloni e resistenza smaltata antirumore. Assieme alla connettività di rete per la gestione da remoto, il Velis Dune WiFi punta sulla compattezza e sulla versatilità di installazione, in modo da adattarsi un po’ a tutti gli spazi. Al netto di dimensioni tanto ridotte – parliamo di soli 275 millimetri di spessore -, ha comunque la capacità di produrre tanta acqua calda, con le stesse prestazioni di sempre. 

I vantaggi di uno scaldabagno multiposizione

A colpire, in Velis Dune WiFi, è anche l’estetica, per un design che si dimostra particolarmente elegante e moderno, bello da vedere e indicato per tutti gli ambienti della casa – dal bagno alla cucina. In più, offre tutta la libertà della multiposizione, assai utile quando dobbiamo decidere dove installare lo scaldabagno. La riduzione degli ingombri e l’eccellenza nella progettazione permettono infatti di posizionare il boiler sia in verticale che in orizzontale.

Il modello di scaldabagno più comune è indubbiamente quello verticale, ma negli ultimi anni è frequente imbattersi anche in quelli orizzontali, dalla forma più comoda da collocare su una parete per ottimizzare al meglio gli spazi a nostra disposizione. Grazie al modello Velis Dune WiFi, l’installazione dipenderà solo dalle nostre scelte estetiche, considerando che il nuovo boiler Ariston aggira tutte le criticità note delle varianti poste in orizzontale, di solito più lente e dispendiose da punto di vista energetico.

Questo scaldacqua elettrico ad accumulo, costruito con materiali riciclati, è infatti dotato di una doppia caldaia interna per ottenere acqua calda per una doccia in soli 50 minuti. Non mancano poi la funzione Eco Evo e quella Shower Ready, per avere la quantità di acqua necessaria per una doccia calda nella metà del tempo, assieme all’Antilegionella, l’Anticongelamento e l’Antiscottatura, nel nome di maggiore sicurezza, igiene ed efficienza. Grazie all’app Aqua Ariston NET, possiamo poi controllare il nostro scaldacqua sempre e ovunque ci troviamo.

DEVI ACQUISTARE UN NUOVO SCALDABAGNO ARISTON? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

I costi per l’installazione di un impianto di condizionamento

Tecnologia e how to

Scopri quanto costa installare un condizionatore, a seconda del tipo

Read More

Tutti i materiali per il piatto doccia e come scegliere

Tecnologia e how to

Scopri qual è il materiale migliore da scegliere per il piatto doccia

Read More

Come preparare il condizionatore alla prima accensione

Tecnologia e how to

IndicePrima accensione del condizionatore: cosa farePulizia del condizionatore prima dell’estateManutenzione del condizionatore prima dell’estate Quando la stagione più calda è alle porte, le giornate si allungano e l’afa inizia a…

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com