Guida alla scelta di un condizionatore portatile

Scopri come scegliere il condizionatore portatile migliore per te

Indispensabile durante la stagione estiva, un condizionatore portatile è la soluzione più immediata ed economica per rinfrescare tutti gli ambienti della tua casa. Molto pratico, perché solitamente dotato di comode rotelle per trasportarlo all’occorrenza nelle stanze più calde, ha un prezzo che può essere anche molto inferiore a quello di un condizionatore fisso. In più, non è necessario eseguire opere murarie per l’installazione, e la manutenzione è praticamente nulla.

Si tratta insomma di un investimento intelligente, soprattutto quando andiamo incontro all’estate e abbiamo necessità di abbassare la temperatura interna. Non tutti i modelli di condizionatori portatili disponibili nel catalogo online di Desivero sono però uguali. Tra soluzioni inverter e non inverter, e split con pompa di calore, il mercato offre articoli adatti a un po’ tutte le esigenze. Vediamo allora come scegliere un condizionatore portatile, seguendo i consigli degli esperti Desivero.

Come funziona un condizionatore portatile

Prima ancora di capire come scegliere un condizionatore portatile che sia adatto alla nostra casa e a soddisfare i bisogni nostri e di tutta la famiglia, è bene comprendere il funzionamento di questo macchinario e di tutte le sue varianti. Una prima, basilare distinzione va fatta tenendo conto della tecnologia impiegata per il raffreddamento. I modelli inverter, infatti, una volta raggiunta la temperatura desiderata rimangono in funzione ad un basso regime per mantenerla costante, consumando di meno. Quelli non inverter – o on/off -, vanno invece a spegnersi automaticamente quando raggiungono i gradi desiderati.

Di fatto, funzionano tutti seguendo lo stesso principio dei condizionatori fissi. Sfruttando il ciclo termodinamico tramite un termoconvettore, riescono ad abbassare la temperatura dell’ambiente indoor, togliendo l’aria calda dalla stanza che appunto vogliamo rinfrescare.

Vantaggi dei condizionatori portatili

Per tutti coloro che non hanno la possibilità di installare un condizionatore da parete fisso, ma che necessitano di apparecchio più potente di un ventilatore, il condizionatore portatile resta una soluzione efficace. D’altronde è questo uno dei più grandi vantaggi di questo macchinario: l’assenza di un’unità da installare all’esterno, ideale per chi appunto non può eseguire questo tipo di lavori per esigenze condominiali o di spazio a disposizione.

Non solo, andremo a risparmiare sul costo dell’installazione e del montaggio da parte di un tecnico professionista, per godere di tutta la praticità di un macchinario portatile. Come già detto, le rotelle ci permettono di trasportare il condizionatore ovunque ci serva, a patto però di avere a disposizione un foro attraverso cui far fuoriuscire l’aria calda tramite il tubo. Infine, la manutenzione si riduce a poche semplici accortezze da ripetete periodicamente, come la pulizia dei filtri.

I migliori condizionatori portatili

A questo punto, fatte le premesse necessarie, è lecito chiedersi come scegliere un condizionatore portatile per i nostri ambienti, e cosa bisogna quindi valutare quando ci si appresta ad acquistarne uno. Tra le principali caratteristiche di cui bisogna tenere conto abbiamo la potenza refrigerante dell’apparecchio. Un valore, questo, espresso in BTU – ovvero British Termal Unit -, e che oscilla di solito tra i 9.000 e i 10.000 BTU.

In secondo luogo, andiamo a considerare il consumo energetico. In questo caso andiamo a preferire modelli di classe energetica A o superiore, tenendo presente che i modelli con tecnologia inverter presentano un consumo ancora inferiore. A chiudere, valutiamo pure la rumorosità, fattore troppo spesso sottovalutato. I modelli più silenziosi si assestano sui 20 decibel, men tre quelli tra i 50 e i 60 decibel potrebbero farsi sentire, soprattutto durante le ore notturne.

Nello shop Desivero possiamo scegliere tra tanti condizionatori portatili adatti alla nostra casa, inverter o no. Sono infatti presenti alcuni tra i migliori brand sul mercato dei condizionatori portatili, con tante soluzioni diverse per prezzo e caratteristiche, tutte efficaci quando vogliamo rinfrescare i nostri ambienti in modo rapido e immediato.

DEVI ACQUISTARE UN NUOVO CONDIZIONATORE? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

Come scegliere tra un condizionatore mono o multisplit?

Tecnologia e how to

Quanti split del condizionatore servono all’interno di un’abitazione? Scopri come scegliere tra monosplit e multisplit a seconda della grandezza.

Read More

La classifica dei migliori 10 condizionatori del 2022

Tecnologia e how to

In questo articolo scoprirai i migliori condizionatori 2022, sei curioso? Prosegui con la lettura per scoprire chi sono ai primi posti!

Read More

Guida alla scelta di un condizionatore portatile

Tecnologia e how to

Scopri come scegliere il condizionatore portatile migliore per te

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com