I migliori modelli di caldaie a condensazione di classe A

Le caldaie a condensazione sono tra i metodi più efficienti per il riscaldamento: scopri i migliori modelli di classe energetica A da acquistare.

Con la stagione invernale nel pieno, una caldaia rappresenta un alleato indispensabile per combattere il freddo all’interno della nostra abitazione e per fornire all’occorrenza acqua calda sanitaria. Il compito di questo utilissimo strumento è quello di riscaldare l’acqua per poi andare ad immetterla nell’impianto di riscaldamento, così da riscaldare subito gli ambienti. In commercio, e nel catalogo di Desivero, esistono però diverse tipologie di caldaie, che si differenziano non solo per dimensioni e funzionalità, ma anche per le tecnologie in dotazione.

Le più diffuse e apprezzate negli ultimi anni sono le caldaie a condensazione, che garantiscono prestazioni migliori e consumi ridotti, con un minore impatto sull’ambiente e sui costi in bolletta. In particolare, la caldaia a condensazione classe A – o superiore – è il non plus ultra del settore: l’investimento iniziale è sicuramente superiore rispetto a modelli meno efficienti, ma il risparmio prolungato nel tempo consentirà di ammortizzarne i costi. Vediamo allora quali sono i migliori modelli di caldaia a condensazione di classe A, i prezzi e il loro funzionamento.

Come funziona una caldaia a condensazione

Prima ancora di esaminare le migliori proposte di Desivero in fatto di riscaldamento domestico, è bene comprendere il funzionamento e tutti i vantaggi di una caldaia a condensazione classe A. Funzionamento che, come già accennato, si basa comunque sul riscaldamento dell’acqua tramite combustione, esattamente come nelle caldaie a gas tradizionali. Queste ultime, però, vanno a disperdere gran parte dell’energia termica prodotta dai gas di scarico evacuati dalla canna fumaria.

Le caldaie a condensazione, grazie alla loro tecnologia, riescono invece a sfruttare anche l’energia dei gas combusti che vengono convogliati all’interno dello scambiatore primario, evitando la dispersione di calore durante l’espulsione dei fumi di scarico. Proprio per questo si parla di condensazione, con cui immettere energia nell’impianto di riscaldamento domestico per scaldare l’acqua calda utile per il riscaldamento o come acqua calda sanitaria. Per farla più semplice, il calore dei gas viene ceduto allo scambiatore primario, i gas stessi si trasformano in condensa dopo essersi raffreddati e vengono espulsi: il calore così recuperato, lavorando all’interno dello scambiatore primario, riscalda l’acqua più in fretta e riduce i costi legati al nostro comfort termico.

Efficienza delle caldaie a condensazione classe A

La classe energetica di una caldaia a condensazione ne condiziona naturalmente l’efficienza in fatto di prestazioni, consumi e sprechi, assieme al suo impatto ambientale. Proprio per questo, scegliere di acquistarne e installarne una di classe energetica A è decisamente vantaggioso. Per prima cosa, abbiamo la possibilità di ottimizzare al meglio i nostri consumi, a fronte di un rendimento di oltre il 100% e un effettivo risparmio di gas.

In secondo luogo, la temperatura dei fumi di scarico espulsi è assai più bassa di quella di un modello tradizionale, garantendo un impatto minore sull’ambiente; per altro per un tipo di caldaia particolarmente silenzioso e sicuro negli anni a venire. Si tratta insomma di uno strumento decisamente conveniente, che regala le migliori performance a temperature basse e quando la nostra casa è adeguatamente isolata per non disperdere calore.

I migliori modelli di caldaie a condensazione classe A

Tra l’ampia offerta in catalogo, Desivero ha quindi selezionato le migliori caldaie a condensazione di classe A da acquistare, tra le più desiderate negli ultimi tempi. La prima delle quattro proposte fa rima con la caldaia murale Mynute E di Beretta, la scelta ideale in caso di sostituzione nella variante da 25 kW. Si distingue per il design lineare e moderno, in linea con le caldaie Beretta di recente generazione, la compattezza delle dimensioni e la flessibilità installativa. Dello stesso produttore va segnalata la caldaia murale a condensazione Mynute X 30, dotata di uno scambiatore primario in acciaio inox e di una moderna interfaccia elettronica.

La terza caldaia a condensazione classe A suggerita è poi la Victrix Tera da 24 kW a marchio Immergas, che promette, una volta installata, efficienza, semplicità, risparmio e tecnologia eco-compatibile. Infine, è impossibile non raccomandare la caldaia murale a condensazione Luna Duo-tec E 24 di Baxi, uno strumento innovativo e dal design unico, che abbina un’estrema praticità ad un’estetica moderna, accattivante dal forte appeal.

DEVI ACQUISTARE UNA NUOVA CALDAIA A CONDENSAZIONE? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

Come funziona il termostato di una caldaia?

Tecnologia e how to

Come funziona il termostato di una caldaia? Scopri cos’è e a cosa serve il termostato di una caldaia, quali tipologie esistono e come funziona.

Read More

Come usare correttamente l’asciugatrice

Tecnologia e how to

L’asciugatrice è uno degli elettrodomestici più comodi e utili in casa: scopri come usarla al meglio e sfruttarne appieno le potenzialità.

Read More

Come sturare la vasca da bagno con rimedi naturali

Tecnologia e how to

La tua vasca da bagno si è intasata e non sai cosa fare? Scopri come sturare la vasca da bagno sia con metodi naturali che con semplici azioni manuali.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com