Sos Idraulico: come cambiare un rubinetto fai-da-te

Dal rubinetto della cucina a quello del lavabo o del bidet, non è raro che, per una perdita o un guasto dovuto all’usura, debbano essere cambiati. Se non sei un esperto tuttofare potresti trovarti in difficoltà. Per questo Desivero ti offre qualche consiglio utile.

Sos Idraulico: sai cambiare un rubinetto fai-da-te?

Dal rubinetto della cucina a quello del lavabo o del bidet, non è raro che, per una perdita o un guasto dovuto all’usura, debbano essere cambiati. Se non sei un esperto tuttofare potresti trovarti in difficoltà. Per questo Desivero ti offre qualche consiglio utile, nato proprio dall’esperienza dei suoi tecnici specializzati, che ogni giorno si occupano di cambiare e riparare la rubinetteria e gli impianti nelle case di tutta Italia. Scopri con noi tutto l’occorrente e i vari passaggi per eseguire un lavoro impeccabile.

Per qualsiasi necessità, troverai sempre un tecnico Desivero a tua disposizione.

Come cambiare il rubinetto della cucina

Hai definitivamente deciso di cambiare il rubinetto della cucina? Sia che tu sia esausto dallo snervante tintinnio di una perdita, o che un guasto al miscelatore rischi di farti saltare la cena che hai preparato per i tuoi ospiti oppure che semplicemente tu voglia rinnovare il look del tuo arredo, ecco tutto ciò di cui avrai bisogno per cambiare il rubinetto della cucina senza troppe difficoltà e quali sono i vari passaggi per non rischiare di danneggiare l’impianto o perdere troppo tempo. Inizia col liberare tutta la zona interessata e disponi accanto a te solo la cassetta degli attrezzi.

Il materiale necessario

Per facilitare il tuo intervento di idraulico fai-da-te, lo staff di Desivero può darti qualche consiglio utile sul materiale necessario per cambiare il rubinetto del lavabo della tua cucina.

Cassetta degli attrezzi alla mano, estrai solo l’occorrente o corri dal ferramenta per procurartelo.

Ecco una breve lista del materiale indispensabile per cambiare la rubinetteria:

  • pinza a pappagallo;
  • chiave a tubo;
  • cacciavite;
  • guanti;
  • panno.

Ovviamente non scordare il rubinetto di ricambio e, meglio ancora, se puoi, procurati dei nuovi tubi di scarico, in modo da eseguire un lavoro completo e duraturo.

Potrebbe servirti anche un prodotto anticalcare prima di procedere allo smontaggio.

I passaggi

Se sei un tuttofare del bricolage non avrai certo difficoltà a cambiare il rubinetto del lavello di cucina. In caso contrario, ti descriveremo i vari passaggi:

  • innanzitutto, chiudi bene la chiavetta dell’acqua;
  • verifica che sul vecchio rubinetto non ci siano incrostazioni di calcare e, eventualmente, rimuovile per rendere più agile lo smontaggio;
  • con la pinza a pappagallo, scollega tutti i tubi dal rubinetto da sostituire;
  • inserisci il nuovo rubinetto e la guarnizione nel foro del lavabo e rimonta tutto ciò che avevi smontato.

Per non rovinare la superficie del nuovo rubinetto, coprilo con un panno mentre ne avviti i bulloni.

Come cambiare il rubinetto del lavabo

cambiare rubinetto lavaboSe hai deciso di rinnovare il tuo bagno o risolvere un problema di perdite, puoi cambiare il rubinetto del lavabo chiamando un tecnico esperto, oppure facendolo tu stesso, se sei abbastanza pratico di manutenzione domestica.

Innanzitutto procurati tutto il necessario: attrezzi, stracci per tamponare possibili residui d’acqua nello scarico del lavabo, eventuali tubi di ricambio e, ovviamente il nuovo rubinetto. Esegui con attenzione meticolosa i vari passaggi, in modo da compierli anche a ritroso per fissare la nuova rubinetteria.

Se in corso d’opera avessi dei dubbi, ferma tutto e rivolgiti ad un idraulico per evitare danni che poi potrebbero rivelarsi dispendiosi.

Il materiale necessario

Prima di metterti all’opera, verifica di avere a portata di mano tutto il materiale necessario per cambiare il rubinetto del lavabo del tuo bagno.

Ecco, brevemente la lista dell’occorrente per un lavoro preciso come quello del tuo idraulico:

  • rubinetto di ricambio;
  • guanti;
  • stracci asciutti;
  • nastro di teflon;
  • chiave a rullino;
  • pinza a pappagallo;
  • chiavi a tubo di varie misure;
  • cacciavite piatto e a stella;
  • un panno morbido.

Nel caso i tuoi tubi siano molto datati, procuratene altri nuovi, in modo da eseguire un lavoro duraturo.

Se hai tutto a disposizione, puoi affrontare il tuo lavabo e cambiare il rubinetto con le tue stesse mani.

I passaggi

Sei pronto per cambiare con le tue mani il rubinetto del lavabo del bagno? Vediamo insieme i vari passaggi per eseguire un ottimo lavoro.

  • Innanzitutto chiudi la valvola dell’acqua e fai scorrere eventuali residui aprendo il vecchio rubinetto;
  • utilizzando la chiave a tubo della misura adatta, rimuovi l’ancoraggio del rubinetto alla parete oppure smonta il rubinetto da sopra il sanitario;
  • inserisci l’asta che serve per sollevare il tappo di chiusura e posiziona il nuovo rubinetto, lasciando liberi i flessibili;
  • blocca e collega il nuovo rubinetto eseguendo a ritroso le operazioni appena effettuate.

Se, riaprendo l’acqua, tutto fila liscio, significa che sei riuscito a cambiare il tuo rubinetto con successo!

Come cambiare il rubinetto del bidet

cambiare rubinetto bidetSe la tua rubinetteria è datata, ha perdite o vuoi semplicemente rinnovare il bagno, ecco come tu stesso puoi cambiare ciascun rubinetto, partendo dal bidet.

Avrai bisogno degli attrezzi adatti e di un po’ di dimestichezza con tubi, bulloni e chiavi inglesi. Se non sei alle prime armi, il tuo lavoro sarà abbastanza rapido e sicuro da valere l’economia del fai da te. Se, invece, non sei esattamente un tuttofare della casa, ti consigliamo di rivolgerti ad un esperto per evitare di andare incontro a danni e spese impreviste.

Intanto, speriamo di esserti d’aiuto con qualche consiglio pratico su come cambiare il rubinetto del bidet in pochi passaggi.

Il materiale necessario

Hai deciso di mettere mano tu stesso alla rubinetteria e cambiare il rubinetto del bidet? Procurati il materiale necessario seguendo i suggerimenti dei tecnici esperti di Desivero.

Fornisci la tua cassetta degli attrezzi di:

  • minuteria di ricambio e raccordi;
  • pasta sigillante o guarnizione;
  • chiave a pappagallo;
  • nastro di teflon;
  • stracci asciutti;
  • panno morbido.

Non dimenticare di avere già con te il nuovo rubinetto e, nel caso sulla vecchia rubinetteria fosse presente qualche incrostazione di calcare, acquista un prodotto apposito per rimuoverla, per rendere più facile lo smontaggio.

Ora, facendo attenzione, puoi metterti all’opera!

I passaggi

Se ti destreggi bene con la tua cassetta degli attrezzi, puoi cambiare tu stesso il rubinetto del bidet.

Vediamo insieme tutti passaggi per un lavoro di successo:

  • chiudi la valvola di intercettazione dell’acqua;
  • copri l’area con degli stracci;
  • se il rubinetto è a manopola, smonta una alla volta le manopole usando la chiave a pappagallo, oppure svita i dadi e sfila il rubinetto, se hai un miscelatore;
  • procedendo a ritroso, monta il nuovo rubinetto e verifica i buoni risultati del tuo intervento.

Nel caso in cui il tuo bidet sia a sospensione, l’operazione si fa un po’ più complicata, perché dovrai smontare anche il sanitario. Ti consigliamo, perciò, di rivolgerti a un professionista per avere un risultato sicuro.

Il miglior consiglio: rivolgiti a un tecnico (di Desivero)!

Se devi cambiare il rubinetto del lavello di cucina o di uno dei sanitari del bagno, il nostro miglior consiglio è di rivolgerti a un tecnico professionista!

Nelle nostre rubriche non siamo parsimoniosi di consigli e buone indicazioni su come fare in autonomia piccoli interventi di manutenzione domestica, ma ci teniamo a ricordare che, non sempre il detto “quando il gioco si fa duro…” corrisponde a realtà. In alcuni casi, soprattutto quando si va a mettere mano sull’impiantistica, è più conveniente affidarsi a un tecnico esperto per evitare sorprese di malfunzionamento e spese ulteriori per un intervento di riparazione.

Se vuoi cambiare il rubinetto del tuo lavabo, non esitare a contattare l’Assistenza Tecnica di Desivero. In poche ore saremo a casa tua.

“Il modo migliore per fare una cosa é farla.”

AMELIA EARHART
Vuoi cambiare il rubinetto del tuo lavabo? Consideralo fatto.

Box o cabina doccia? Guida alla scelta

Ispirazioni e tendenze

Se stai per cambiare l’arredo del tuo bagno, ti troverai davanti alla scelta del box o cabina doccia. Una guida alla scelta ti rivelerà che la differenza non risiede solo in un fattore estetico, ma in altri fattori da valutare con attenzione a prescindere dal tuo gusto personale.

Read More

Idee di tendenza per decorare il bagno per Natale

Ispirazioni e tendenze

Chi ha detto che le decorazioni di Natale stanno solo in salotto? Ecco un po’ di idee di tendenza per decorare il bagno per Natale.

Read More

Arredo bagno: i migliori regali di Natale per un Design Freak

Ispirazioni e tendenze

Oggi per te tutto sull’arredo bagno: scopri quali sono i migliori regali di Natale per un Design Freak.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com