Come ti rinnovo il bagno con un budget di mille euro

Suggerimenti per rinnovare o ristrutturare alla grande il tuo bagno spendendo poco.

È da un po’ di tempo che ci pensi…

avresti voglia di rivoluzionare il tuo bagno, ma il problema è sempre lo stesso: il budget è ridotto e puoi spendere molto poco (uff!). O magari stai per andare a convivere, ma arredare il nido d’amore ha già intaccato parecchio le tue finanze e per il bagno della casa è rimasto ben poco?

Niente paura, abbiamo la soluzione ideale per riuscire ad arredare e rinnovare il tuo bagno con stile spendendo meno di mille euro. Non ci credi? Leggere per credere!

Stile e risparmio nello stesso bagno? Si può!

I sanitari sospesi sono un’ottima soluzione per coniugare essenzialità e ricercatezza. Con il wc e il bidet sospesi in ceramica bianca una volta ristrutturato il tuo bagno risulterà moderno ed elegante e allo stesso tempo ultra confortevole. Se sei una patita dell’igiene pensa a quando sarai alle prese con le pulizie: riuscirai a lavare a fondo il pavimento senza alcun ostacolo.
Per il lavabo invece puoi affidarti al modello MY TIME: intuitivo nella modularità e pratico nella componibilità, a cui abbinare un rubinetto cromato monocomando con bocca d’erogazione fissa. Cura i dettagli scegliendo il miscelatore del bidet modello Ceraplan III: unisce design a prestazioni eccellenti ed è dotato sia della tecnologia Bluestart sia del sistema Eko. L’ideale per ridurre il consumo di acqua, garantendo un risparmio energetico e in bolletta.

Per arredare il tuo bagno non rinunciare ai dettagli che fanno la differenza!

Come promesso sei riuscita a rinnovare e ristrutturare il tuo bagno con stile usufruendo di un budget contenuto. E adesso? Per arredarlo puoi sbizzarrirti nella scelta di tutti i dettagli e gli accessori bagno che lo renderanno unico! E allora spazio alla creatività: la missione “Rivoluziona il tuo bagno” è quasi compiuta! Ecco su cosa puoi iniziare a concentrarti:

Specchio per il bagno: puoi scegliere un modello a led e puntare su tecnologia e modernità oppure affidarti a un classico specchio con cornice di legno o di alluminio che richiami lo stile del tuo bagno.

Set da lavandino: puoi unire ordine ed eleganza nel tuo bagno con un set che raccolga portasapone, dispenser per saponi liquidi e portaspazzolini.

Cesti: puoi optare per un modello in vimini, in tessuto o in legno e utilizzarli per radunare i vestiti prima di lavarli.

Mensole per il bagno: puoi disporle secondo il tuo gusto, daranno movimento al bagno e ti aiuteranno a gestire tutti gli oggetti di cui hai bisogno.

Approfitta delle detrazioni fiscali in atto per la ristrutturazione del bagno

È questo il momento giusto per un restyle del bagno: fino al 31 dicembre 2017 se ristrutturi il tuo bagno potrai usufruire delle detrazioni fiscali previste dalla Manovra Finanziaria 2017. Quest’ultima proroga di un anno, e quindi per tutto il 2017, la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie e per il bonus mobili ed elettrodomestici, sempre del 50%. Per quanto riguarda le ristrutturazioni, i lavori possono essere fatti fino a 96 mila euro di spesa per unità immobiliare. La spesa detraibile per i mobili è invece al massimo di 10.000 euro.

Allora, cosa aspetti? La tua rivoluzione del bagno ed il suo rinnovamento è a portata di mano!

“La novità ha un fascino a cui difficilmente possiamo resistere”.

William Makepeace Thackeray

Articoli correlati

Crea il tuo bagno in un click con il configuratore on line

Professional

Per Michela ristrutturare il bagno è stato semplice, rapido e conveniente.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com