Come scegliere il lavabo per il bagno

Scopri come scegliere il lavabo per il bagno con le idee di Desivero

Il lavabo, comunemente conosciuto anche come lavandino, è un elemento che non può mancare nel nostro bagno. Elemento che utilizziamo praticamente ogni giorno, e che deve essere assieme funzionale e bello da vedere, perché in grado di definire lo stile dell’intero ambiente. Che sia ad appoggio, a colonna, da incasso, o ancora sospeso, selezionare il lavandino giusto si fa fondamentale: ecco perché su Desivero possiamo trovare tante idee lavabo per bagno tra cui scegliere, tra tipologie, materiali, design e dimensioni differenti, e che si adattano ad ogni esigenza.

Tipi di lavabi per il bagno

Le tante idee lavabo per bagno proposte nel catalogo di Desivero cercano di accontentare le necessità di tutti; e di abbracciare, per stile e funzioni, ogni tipo di design e ambiente. Come già detto, si tratta infatti di un articolo irrinunciabile nell’igiene quotidiana, e che con le sue forme imprime un carattere ben preciso al nostro bagno. Naturalmente, nella scelta di una delle tante alternative disponibili, dobbiamo tenere conto sia del nostro gusto estetico che di fattori più pratici, come possono essere la funzionalità d’uso, le dimensioni del locale e il numero di persone che lo utilizzeranno. Non solo, in commercio esistono tipi di lavandini bagno diversi, che sanno incontrare le esigenze di ogni famiglia.

Lavabo d’appoggio

Il lavandino da appoggio negli ultimi anni è quello maggiormente di tendenza, simbolo di un bagno moderno e sofisticato. Può essere estremamente personalizzato per un risultato unico, da ricercarsi nella combinazione di forme, profondità, materiali e persino colori. Il lavabo appoggia direttamente su un mobile o su un top: basta che sia presente un foro per lo scarico, e che la rubinetteria abbinata tenga conto dell’altezza della bacinella. 

Lavabo a colonna

Tra i vari modelli di lavabo, quello a colonna è il più classico e più diffuso nei bagni tradizionali degli italiani. È retto da una colonna centrale e, per design, ben si sposa agli ambienti più classici e retrò. Solitamente è realizzato in ceramica, e va completato con un pensile o un altro mobile utili a contenere i prodotti per l’igiene e la cura personale. Rappresenta allora un’ottima soluzione per chi non vuole spendere troppo, o per arredare un eventuale secondo bagno.

Lavabo sospeso

Nel caso di lavabi sospesi, questi vengono fissati alla parete utilizzando solo staffe e tasselli. Il sifone è solitamente a vista, ma esistono soluzioni che lo nascondono nella struttura o con la semicolonna. Con la parte superiore del tutto libera, possono essere abbinati a diversi accessori e completi, magari ispirati alle ultime tendenze in fatto di arredo bagno. A differenza di quelli a colonna, i sanitari sospesi sono più semplici da pulire, e possono essere posizionati all’altezza che si desidera.

Lavabo a incasso e a semi incasso

Questa soluzione è senza dubbio la più pratica e dal più elevato impatto estetico. Presenta il lavandino completamente a incasso nel mobile, che viene sagomato proprio in base alle sue dimensioni. Si distingue per il design di tendenza, ed è la più indicata per bagni accoglienti e comodi. In caso di ambienti più piccoli, possiamo optare per un lavabo a semi incasso, che consente di utilizzare vasche capienti anche con mobili di dimensioni ridotte.

Lavabi per il bagno: quale materiale scegliere

Individuato il tipo di lavabo che fa per noi, è tempo di sceglierne il materiale. Questo dipende certamente dal gusto personale e dallo stile del bagno, ma bisogna prendere in considerazione anche la resistenza nel tempo, la manutenzione e ovviamente la pulizia. Non tutti i materiali vanno bene su tutti i tipi di lavandini bagno: mentre il lavandino incassato viene generalmente realizzato in ceramica, i modelli più moderni – come in appoggio o sospesi – sono proposti in numerose varianti, tra materiali opachi e lucidi. Spazio allora alla pietra naturale e al marmo, ma anche ai materiali sintetici, all’alluminio, al vetro temprato, alla resina e ai suoi derivati.

Migliori lavabi per il bagno

Le idee lavabo bagno di Desivero propongono tante combinazioni diverse, per scegliere il prodotto che rispecchia maggiormente i nostri gusti e le nostre esigenze. Sul sito possiamo selezionare il tipo di fissaggio, la forma del fondo, il tipo di sospensione e i fori del lavabo che abbiamo intenzione di installare. Potremo, inoltre, filtrare la nostra ricerca selezionando il colore e diversi tipi di materiale, ma anche le tante tipologie che abbiamo visto poco fa – dai sanitari sospesi a quelli ad incasso.

I tipi di lavandini per il bagno presenti in catalogo spaziano da quelli più tradizionali come il lavabo Ideal Standard della serie Quarzo a quelli sospesi della serie Ninive del marchio Galassia, disponibili in due diverse dimensioni. Non mancano lavamani e lavatoi, sempre targati Galassia, forme tondeggianti come quelle della serie Grace di Ceramica Globo, e ancora i modelli di lavabo ad incasso della serie Sibari, fatti di design e resistenza unici. Ogni lavabo della gamma Desivero presenta caratteristiche differenti in grado di adattarsi armoniosamente con l’ambiente circostante.

DEVI ACQUISTARE UN NUOVO LAVABO PER IL BAGNO? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

Come scegliere un mobile bagno economico

Ispirazioni e tendenze

Scopri i migliori bagno economici da acquistare su Desivero

Read More

I migliori accessori bagno Koh-i-Noor

Ispirazioni e tendenze

Scopri i migliori accessori bagno Koh-i-noor tra cui scegliere

Read More

Tutte le ultime tendenze per il bagno

Ispirazioni e tendenze

Scopri quali sono le tendenze per progettare e arredare un bagno nel 2022

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com