Quale deve essere la temperatura in casa

Scopri quale dovrebbe essere la temperatura ideale in casa, sia in estate che in inverno

Mantenere una temperatura ideale in casa fa bene alla nostra salute, all’ambiente, e pure al conto in bolletta. D’altronde la casa è il luogo in cui di solito trascorriamo più tempo, rilassandoci per affrontare la frenesia quotidiana. Proprio qui devono essere assolutamente evitati gli sbalzi termici, poco graditi al nostro organismo, che notoriamente fa fatica ad adattarsi ai bruschi cambi di temperatura. Questo perché, in casi come questi, viene meno il nostro naturale meccanismo di termoregolazione che mantiene la temperatura del corpo costante circa a 37 gradi centigradi.

Capirete allora che, per evitare spiacevoli conseguenze, nella nostra abitazione c’è bisogno delle giuste condizioni tanto di temperatura che di umidità. Sia durante l’inverno che nel corso della stagione estiva. Stando alle disposizioni dell’OMS e alle regolamentazioni nazionali, negli ambienti si dovrebbe mantenere una temperatura non superiore ai 20 gradi, con una tolleranza in eccesso e in difetto di 2 gradi – in altri termini, una temperatura che sia compresa tra i 18 e i 22 gradi. Il consiglio generale secondo buon senso è comunque quello di evitare di impostare un clima troppo differente tra interno ed esterno, inseguendo il giusto equilibrio.

Temperatura ideale in casa in inverno

Per mantenere una temperatura ideale in inverno e riscaldare correttamente casa durante la stagione più fredda dell’anno, il consiglio è quello di impostare attorno ai 20 gradi la temperatura degli ambienti in cui solitamente si passa la maggior parte del tempo, come possono essere la cucina, il salotto o una zona living. Non solo, si dovrebbe pure mantenerla il più possibile costante, cercando di evitare di tenere i termosifoni accesi per troppe ore durante il giorno. Per un clima sempre bilanciato in ogni periodo dell’anno, Haier ha messo a punto una gamma di condizionatori che raffreddano l’aria in estate e allo stesso tempo possono essere utilizzati “al contrario” per immettere aria calda negli ambienti nei mesi più freddi. Una scelta saggia da tutti i punti di vista, considerando che tendono a riscaldare più velocemente dei classici termosifoni, fanno risparmiare in bolletta, sono confortevoli e silenziosi, rispettano l’ambiente e, come se non bastasse, rientrano tra i prodotti che godono di forti incentivi come l’ecobonus.

Allo stesso modo, vale sempre la regola di contenere gli sbalzi di temperatura, che a lungo andare potrebbero essere dannosi per il nostro sistema cardiocircolatorio, polmonare, nervoso e addirittura ormonale. Un altro errore molto comune è quello di tenere sempre le finestre chiuse: in realtà, uno dei segreti per garantirsi una temperatura ideale in casa in inverno è quello di far arieggiare gli ambienti, evitando il ristagno d’aria e il conseguente accumulo di batteri e microrganismi vari. Non solo, se stiamo ristrutturando il nostro appartamento, sarebbe buona norma installare le tubature adibite al riscaldamento nei muri perimetrali, posizione ideale per favorire la diffusione uniforme del calore – e decisamente più efficace di un impianto a pavimento.

Temperatura ideale in casa in estate

Quando il clima vira verso la bella stagione, la gestione della temperatura ideale in casa va giocoforza a cambiare drasticamente. Con l’arrivo del caldo estivo, avremo prima di tutto bisogno degli strumenti adatti: su Desivero troviamo una vasta scelta di condizionatori a marchio Haier con cui poter rinfrescare – ma anche scaldare tramite pompa di calore – i nostri ambienti nel miglior modo possibile. Per macchine adatte ad ogni tipo di esigenza. Queste, serviranno a impostare la temperatura in modo che la differenza tra l’aria interna e quella esterna non superi i 6 o 7 gradi centigradi. Andrebbe insomma evitato un utilizzo poco oculato del condizionatore, che troppo spesso viene fissato verso il basso per trovare refrigerio nelle afose giornate di piena estate.

Un comportamento più bilanciato ci consente invece di evitare colpi d’aria e contrazioni muscolari, ma anche torcicollo e mal di testa improvvisi dovuti al getto d’aria fredda. Anche i nostri occhi potrebbero risentire del gelo immesso negli ambienti dal condizionatore e dello scarso livello di umidità – dovuto naturalmente ad una temperatura domestica troppo distante da quella percepita all’esterno. Si consiglia inoltre di effettuare sempre una manutenzione periodica dei climatizzatori e in particolare dei filtri, e di mantenere chiuse le tapparelle durante il giorno, per poi far arieggiare la sera aprendo le finestre. Con questi piccoli accorgimenti riusciremo a rinfrescare la stanza per la notte e a spegnere il condizionatore durante le ore di riposo.

I livelli di umidità ideali in casa

Oltre ad una temperatura ideale in casa, gli abitanti dovrebbero fare attenzione anche al livello di umidità presente. Tasso che dipenderà ovviamente dalla stagione. In inverno, quando l’ambiente è generalmente riscaldato, è consigliabile non ridurre troppo il grado di umidità delle stanze, trattenendolo tra il 40 e il 60%. Così argineremo il problema dell’eccessiva secchezza nell’aria, che potrebbe intaccare le mucose del sistema respiratorio. Al contrario in estate, mano a mano che aumenta il calore, il tasso di umidità dovrebbe scendere, per evitare che si venga a creare il clima afoso, ideale per il proliferare di batteri e funghi, veicoli di allergie.

DEVI SCEGLIERE UN CONDIZIONATORE HAIER PER LA CASA? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

I condizionatori Haier più silenziosi

L'esperto consiglia

Scopri i livelli di rumorosità dei condizionatori Haier, tra i più bassi sul mercato

Read More

I migliori condizionatori Haier: tutte le linee

L'esperto consiglia

Scopri le migliori linee di condizionatori Haier per raffrescare e purificare l’aria di casa tua

Read More

Come avere aria pulita in casa con i condizionatori Haier

L'esperto consiglia

Scopri come mantenere aria pulita in casa grazie ai condizionatori Haier

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com