Tutti i vantaggi dei sanitari con scarico traslato

I sanitari a scarico traslato hanno molti vantaggi: scopri quali sono e perché sceglierli

Se avete necessità di ristrutturare il vostro bagno o di sostituire i bagni esistenti, prendetevi un attimo di tempo per valutare tutti i vantaggi degli innovativi sanitari a scarico traslato, primi fra tutti la semplicità e la rapidità con la quale vi permetteranno di passare dal vecchio al nuovo, senza il bisogno di interventi di muratura. Il segreto sta nel fatto che con questa nuova tipologia di sanitari non è necessario sostituire o andare a toccare lo scarico esistente. Scopriamo come.

Sanitari traslati: cosa sono e come funzionano

I sanitari traslati sono progettati e disegnati con particolari curve tecniche che permettono di adattarli alle varie tipologie e posizionamenti degli scarichi già esistenti, senza rendere necessarie opere murarie. Questo risolve in fase di installazione una serie di problemi fondamentali, in quanto è stata recentemente modificata la normativa europea vigente in merito alla misura degli scarichi del bagno, che oggi deve essere compresa tra i 10 e gli 11 cm di distanza dal foro del muro. I sanitari a scarico traslato permettono di sostituire vecchi sanitari in quanto facilmente adattabili ai vecchi scarichi senza dover effettuare lavori troppo significativi.

Uno scarico traslato è dunque in definitiva uno scarico regolabile che permette di congiungere l’attacco dell’entrata dell’acqua all’effettivo punto di entrata senza particolari problemi, grazie alla presenza di un raccordo apposito, che si alza o si abbassa all’occorrenza. I sanitari con scarico traslato più ricercati sono oggi quelli a filo parete, che permettono di unire ai vantaggi di uno scarico traslato quello di essere molto meno ingombranti.

I vantaggi dei sanitari con scarico traslato

sanitari traslati

Oltre a questo vantaggio per così dire strutturale o di installazione, dato dall’adattabilità di questi sanitari agli scarichi esistenti, l’ulteriore vantaggio insito nella scelta di nuovi sanitari a scarico traslato è senza dubbio quello economico, in quanto consente di rinnovare il comparto dei sanitari del proprio bagno senza costi aggiuntivi per il rifacimento dell’impianto esistente, in quanto non è necessario prevedere modifiche agli scarichi e opere murarie.

In generale, un vaso wc con carico traslato può avere prezzi che variano dai 150€ per i modelli base fino anche ai 300€ per modelli dal design più ricercato. Per i bidet, spesso venduti in accoppiata al vaso, esiste più o meno lo stesso range di prezzo. Per quanto riguarda i sanitari a scarico traslato a filo muro, questi sono nel complesso i vantaggi più importanti che è bene sottolineare. Vantaggi di cui è dotata anche l’esclusiva linea Icon di GEBERIT disponibile sul sito di Desivero:

  • I sanitari a filo parete sono senza dubbio più gradevoli esteticamente, in quanto nascondono completamente i tubi di scarico e di entrata dell’acqua;
  • Lo scarico traslato e il filo muro sono molto più facili da pulire in quanto non necessitano di pulizia nella parte posteriore, in quanto diventano un tutt’uno con il muro;
  • I sanitari a filo muro hanno misure ridotte rispetto ai sanitari tradizionali.
DEVI SCEGLIERE I SANITARI PER IL BAGNO? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

Come funziona una caldaia a condensazione e vantaggi

Tecnologia e how to

Come funziona una caldaia a condensazione? Scoprilo in questo articolo

Read More

Gas del condizionatore: cosa fare se manca

Tecnologia e how to

Scopri come capire se il tuo condizionatore ha una perdita di gas

Read More

Come funziona il nuovo condizionatore Ariston Prios R32

Tecnologia e how to

Scopri il nuovo climatizzatore Ariston Prios R32 e tutte le sue funzionalità

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com