Come scegliere la rubinetteria per il bagno

Scegliere la rubinetteria del bagno è una questione di stile. Scopri i nostri consigli per rinnovare il tuo ambiente.

Quando dobbiamo arredare la nostra nuova casa, o ristrutturarne una ormai un po’ troppo avanti con gli anni, un aspetto da non sottovalutare è la scelta della rubinetteria del bagno. Si tratta di elementi che andrebbero selezionati con una certa cura, e non solo lasciandoci guidare dal prezzo o dal gusto estetico, perché saranno utilizzati tutti i giorni nella cura personale nostra e di tutti i membri della famiglia.

Il miscelatore del bagno deve rispettare tutte le nostre esigenze di comfort ed estetica, ed essere selezionato con un’attenzione particolare per i materiali e il loro grado di finitura, da cui dipendono la durata del rubinetto e la sua funzionalità. Il bagno è poi la stanza del relax e della privacy, pertanto merita di essere in linea col resto dell’arredo della nostra casa, andandosi a sposare con il design di tutta l’abitazione. Vediamo allora come scegliere i rubinetti bagno grazie ai consigli degli esperti Desivero, che siano per il lavabo, il bidet o la doccia.

Come scegliere il miscelatore per il lavabo

In linea generale, nella scelta della rubinetteria bagno, dobbiamo ricordare che una buona marca è indice di alta qualità. D’altronde stiamo parlando di veri e propri complementi di arredo che devono avere massima funzionalità e durata pur essendo soggetti alla costante azione corrosiva ed incrostante dell’acqua, che siano per la doccia, il bidet o il lavabo. Ed è proprio il lavabo l’elemento più visibile della stanza, incaricato di definire l’intero ambiente. Il consiglio è quindi quello di selezionarlo per primo: come ogni pezzo d’arredo, la rubinetteria del bagno deve abbinarsi allo stile della casa, essere funzionale e appagare l’estetica. Per ragioni pratiche e di risparmio, optiamo per un miscelatore piuttosto che un mescolatore. È più pratico e ci permetterà di impostare la nostra temperatura ideale e di ridurre i consumi.

Nel catalogo online di Desivero potremo comunque individuare il rubinetto per il lavabo che più fa al caso nostro tra svariate opzioni, come mescolatori d’acqua tradizionali, miscelatori con sistema anti-scottatura, rubinetti monocomando a infrarossi o temporizzati con pulsante; ma anche linee moderne, classiche o vintage, che rendono tutta la rubinetteria preziosa come un oggetto di design. Come già detto, se il nostro nuovo rubinetto del bagno deve essere certamente pratico e funzionale, allo stesso modo non possiamo trascurarne l’estetica. Rubinetti cromatisatinatibronzati o in rame possono cambiare l’aspetto della stanza. Che abbia linee minimali o un design elaborato, la rubinetteria deve ben combinarsi all’arredo del nostro bagno.

Come scegliere la rubinetteria per il bidet

La scelta della rubinetteria bagno per il bidet non può che essere strettamente connessa a quella fatta per i rubinetti del lavabo. Stile e design devono essere coerenti nei due sanitari, in modo da mantenere l’armonia stilistica della stanza. Qualità del materiale e della finitura sono prerogativa imprescindibile per l’acquisto di una rubinetteria durevole e resistente all’azione dell’acqua e dell’umidità. Diverse sono anche le opzioni per garantire un migliore risparmio energetico. Così, per cambiare il look del nostro bagno, potremo scegliere tra una vasta gamma di articoli, che ci permetteranno di rinnovare il suo aspetto, creando un ambiente stilisticamente omogeneo e sempre funzionale.

A seconda delle nostre esigenze e dei nostri gusti, ci ritroveremo a selezionare tra le tante offerte di Desivero mescolatori per bidet retrò, miscelatori monocomando per stanze moderne o il più evoluto miscelatore termostatico per un comfort ottimale. In più, anche per il nostro bidet avremo bisogno di una rubinetteria da bagno pratica e funzionale, senza rinunciare all’estetica. Rubinetti in bronzo o ramecromati o satinati possono cambiare l’aspetto della stanza. Che abbia linee minimali o un design elaborato, la rubinetteria deve ben combinarsi all’arredo del nostro bagno, facendo attenzione anche al tipo di modellatura del rubinetto per limitare il deposito di calcare.

Come scegliere i rubinetti per la doccia

La rubinetteria da bagno ha oggi linee sempre più originali e, se parliamo di doccia, abbiamo la possibilità di realizzare una piccola SPA personale in cui coccolarci e dimenticare la fatica e lo stress quotidiani. Immaginiamo allora una cabina a giorno o delimitata da vetri quasi invisibili, a filo pavimentowalk-in, in muratura o con vasca, con getti di vapore caldo per tonificare ed espellere le tossine o a cascata per rilassare la tensione della giornata. Scegliere la rubinetteria giusta per la nostra doccia è indispensabile per rinnovare il bagno e trasformarlo in un ambiente di benessere.

Miscelatore monocomando o termostatico, soffione a soffitto o a paretecolonna o semplice kit saliscendi, esterno o a incasso, sono le molteplici soluzioni proposte da Desivero per la rubinetteria del nostro bagno. La scelta della rubinetteria per la doccia deve partire da considerazioni pratiche sulla funzionalità e un’attenta valutazione estetica. Il consiglio è dunque quello di orientarsi verso un accessorio che esalti la bellezza e i particolari della stanza adibita al nostro benessere.

VUOI RINNOVARE LO STILE DELLA TUA RUBINETTERIA BAGNO? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

Cos’è il Black Friday: origini e significato

In evidenza, Ispirazioni e tendenze

Scopri le promozioni e offerte del Black Friday di Desivero: sconti imperdibili su tutti i prodotti.

Read More

Come scegliere un termoarredo per il bagno

Ispirazioni e tendenze

Il termoarredo è una soluzione di design ed elegante per il riscaldamento degli ambienti: scopri i modelli più belli da scegliere per il bagno.

Read More

Come arredare una lavanderia in casa

Ispirazioni e tendenze

Se hai la fortuna di avere un locale lavanderia in casa, anche piccolo, devi capire come arredarlo in modo funzionale: ecco alcuni consigli.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com