Come scegliere i detergenti ecologici

In questo articolo mettiamo in luce vari aspetti sui detergenti ecologici, dalla lettura dell'etichetta alle certificazioni varie. Desivero ti aiuta nella selezione dei detergenti adatti alla casa analizzando tutti i casi d'utilizzo e mostrando i vari vantaggi legati ad essi.

Stai pensando di utilizzare prodotti ecologici per la pulizia della tua casa, ma non sei sicuro che funzionino davvero.

Fare le faccende domestiche è un impegno quotidiano e per assolverlo nel modo migliore bisogna scegliere il prodotto giusto. Gesti che possono essere più consapevoli e rispettosi per la salute e per l’ambiente se acquisti detergenti ecologici per pulire le diverse superfici della tua casa.

Ti daremo qualche dritta per riconoscere i detersivi ecologici migliori.

Come riconoscere i veri detergenti ecologici

Se vuoi pulire casa e rispettare l’ambiente devi acquistare detergenti bio e per farlo occorre avere tutte le informazioni necessarie.

È nelle formulazioni che si trova la sostanziale differenza, soprattutto nella qualità e quantità dei tensioattivi presenti. I tensioattivi sono sostanze che producono schiuma, sciolgono lo sporco e fanno scivolare via l’acqua e possono essere di origine vegetale o petrolchimica.

Questi ultimi si trovano in grossa percentuale nei prodotti per la pulizia più tradizionali e anche nei falsi prodotti ecologici con concentrazioni minori, ma comunque presenti. Un detersivo, quindi, può essere definito ecologico anche se contiene queste sostanze ma, ovviamente, tu cerchi i veri prodotti ecologici.

Come riconoscere i detergenti ecologici? Per prima cosa bisogna leggere l’INCI e l’etichetta.

Come leggere l’INCI e l’etichetta dei prodotti ecologici

Riconoscere i veri detersivi ecologici è possibile solo se sai cos’è un’etichetta e da quali elementi si compone.

Una voce importante è l’INCI, acronimo di International Nomenclature of Cosmetic Ingredients, che trovi nella composizione, è l’elenco degli ingredienti contenuti nel prodotto.

I tensioattivi nelle confezioni si trovano con la dicitura:

  • Sodium laureth sulfate
  • Magnesium Laureth sulfate
  • MEA Laureth Sulfate
  • Amonium laureth sulfate
  • SLES

Se trovi questi nomi sulla confezione, anche se indicati con percentuali inferiori al 5%, sei davanti ad un prodotto chimico, aggressivo per l’ambiente e, in alcuni casi, anche per la pelle.

I detersivi ecologici contengono tensioattivi di origine vegetale come:

  • Coco Glucoside & Gliceryl Oleate
  • Lauryl Glucoside
  • Cocamidopropyl Betaina
  • Esterquat
  • Sodium Lauroyl Sarcosinate

Questi sono elementi di origine naturale con un ottimo potere pulente, derivanti dall’olio d’oliva o dal cocco, biodegradabili e con un bassissimo impatto sulla natura.

Completano la composizione dei veri detersivi ecologici le profumazioni naturali, la presenza di oli essenziali e, nel caso dei detergenti bio, ingredienti provenienti da coltivazione biologica.

Per essere sicuri di trovare davanti a veri prodotti ecologici bisogna continuare a leggere l’etichetta e saper riconoscere le certificazioni ecologiche, bio e vegan che ne attestino la qualità.

Come riconoscere le certificazioni dei detersivi ecologici

Se vuoi sapere se quelli che hai scelto sono degli autentici detergenti bio devi riconoscere le certificazioni ecologiche, bio e vegan che trovi ben esposte sul retro di ogni confezione.

Attestati fondamentali perché garantiscono la provenienza degli ingredienti dei prodotti ecologici e ti assicurano che non siano stati testati su animali.

  •  Aiab è la certificazione dell’associazione dell’agricoltura biologica che garantisce la provenienza e l’assenza di ogm
  • Vegan OK è il marchio che garantisce che i prodotti non siano di origine animale o testati su cavie
  • Ecocert è l’ente europeo che certifica i prodotti naturali e biologici
  • Icea è l’istituto italiano che attesta la qualità dei prodotti biologici e naturali
  • Cosmos è la normativa unica europea le certificazioni dei prodotti cosmetici naturali e biologici.

L’etichetta poi può darci ulteriori informazioni grazie ai bollini di utilizzo.

I bollini di utilizzo dei detergenti ecologici

Oltre alle certificazioni, le etichette dei prodotti ecologici contengono diversi bollini di utilizzo. L’elemento interessante è che su questo tipo di detergenti il numero è ridotto rispetto a quelli più commerciali, poiché non inquinano l’ambiente ma possono essere pericolosi se ingeriti o lasciati incustoditi.

Una breve elenco vi fornirà le informazioni su quali sono e su come interpretare i bollini di utilizzo dei detergenti ecologici:

  • Tenere lontano dalla portata dei bambini: prodotto non può essere riposto in luoghi di facile accesso per i più piccoli
  • Evitare il contatto con gli occhi: prodotto che, al contatto con gli occhi, può causare irritazione
  • Non ingerire: prodotto pericoloso e altamente velenoso

Negli altri prodotti possiamo trovare i bollini che indicano un prodotto:

  • Tossico: prodotto che può provocare danni gravi se ingerito, inalato o se entra in contatto con gli occhi
  • Corrosivo: prodotto che, a contatto con la pelle, può provocare ustioni
  • Nocivo: prodotto che può provocare danni gravi se ingerito, inalato o se entra in contatto con cute e mucose
  • Irritante: prodotto che può irritare occhi e pelle
  • Infiammabile: prodotto che prende fuoco o può esplodere
  • Pericoloso per l’ambiente: prodotto i cui effetti sull’ambiente sono persistenti Per non rovinare la superficie del nuovo rubinetto, coprilo con un panno mentre ne avviti i bulloni.

Diventa quindi fondamentale per la propria salute e quella dell’ambiente leggere le etichette e ancora di più scegliere i prodotti ecologici. Continua a leggere per scoprire cosa contengono i detergenti ecologici e se funzionano.

Detergenti bio: cosa contengono e come funzionano

detergenti ecologici vetrina

Vuoi sapere che cosa contengono i detergenti bio e sapere se funzionano. Per farlo devi conoscerne la formulazione e le caratteristiche degli elementi delle loro composizioni.

Ti aiuteremo a capire chi sono questi ingredienti e come sono in grado di smacchiare, igienizzare e togliere il calcare come i prodotti tradizionali e, allo stesso tempo, rispettare l’ambiente.

Percarbonato di sodio

Il percarbonato di sodio è un prodotto che, a contatto con l’acqua, si scioglie e sviluppa ossigeno e carbonato di sodio. Un elemento naturale dal forte potere disinfettante e smacchiante, ottimo se utilizzato per smacchiare, e igienizzare le superfici.

Tensioattivi vegetali

I tensioattivi di origine vegetale provengono dal cocco o dall’oliva e hanno la proprietà di smacchiare e far scorrere l’acqua. Sono l’ingrediente perfetto per un prodotto come l’igienizzante bagno.

Acido citrico

L’acido citrico è una sostanza, derivata dagli agrumi, che a contatto con l’acqua produce una soluzione che è in grado di sciogliere lo sporco. Deve essere utilizzato diluito ed è perfetto anche per ammorbidire i capi e prendersi cura della lavastoviglie, è presente in tutti i detergenti e, in particolare, nei prodotti anticalcare.

Argento citrato

L’argento citrato è una soluzione in acido citrico e ha il potere disinfettare, è l’ingrediente principe degli igienizzanti e sgrassatori naturali.

Acqua ossigenata

L’acqua ossigenata a 130 volumi è un valido sostituto della candeggina, non macchia, non puzza e soprattutto disinfetta in modo naturale, è l’ingrediente fondamentale di tutti gli igienizzanti casa e dei detergenti multisuperficie. Ingredienti validi, efficaci e non inquinanti, utilizzati per la formulazione di diversi prodotti.

Se vuoi sapere quali tenere in casa, ti daremo l’elenco dei detergenti bio per pulire casa.

Quali detergenti ecologici per pulire la casa?

detergenti ecologici

Scegliere i detergenti bio è stato solo il primo passo, adesso vuoi sapere quali sono davvero necessari per pulire la casa.

Al contrario di quello che ci hanno fatto credere per anni, i prodotti di cui abbiamo necessità per pulire casa sono pochi. Se hai scelto i detergenti ecologici, hai bisogno solo di:

  • detergente multiuso
  • igienizzante bagno
  • sgrassatore universale
  • detergente per vetri e specchi
  • anticalcare

Continua a leggere per capire come riconoscerli e come sono formulati.

Detergente multiuso 100% naturale

Il detergente multiuso 100% naturale è il compagno perfetto per le pulizie quotidiane. Scegli tra i detergenti ecologici un prodotto che contenga il giusto mix di ingredienti naturali come: acqua ossigenata, acido citrico e argento citrato che hanno il potere di sbiancare, sgrassare ed infine disinfettare ogni superficie.

Un alleato per le pulizie veloci e per sconfiggere lo sporco più resistente, quello che si annida in ogni angolo della casa.

Igienizzante Bagno 100% naturale

Se vuoi davvero pulire a fondo la tua casa, nel tuo kit per le pulizie non può mancare un igienizzante bagno.

Quello ecologico ha una composizione che prevede una buona dose di tensioattivi di origini vegetale e di argento citrato, prodotto conosciuto da sempre per le sue proprietà disinfettanti.

Pulire il bagno non sarà più una sofferenza, nessun odore forte o pungente e non esisterà più la possibilità di macchiare gli abiti irrimediabilmente grazie all’ottimo potere pulente dei detersivi ecologici. Le pulizie diventeranno un gesto naturale e allo stesso tempo un modo per prendersi cura dell’ambiente anche grazie agli altri prodotti che sceglierai come uno sgrassatore universale.

Sgrassatore universale 100% naturale

Ti diamo una mano nella scelta di uno sgrassatore universale efficace e attento all’ambiente. Un jolly da avere sempre a portata di mano per risolvere i piccoli, grandi drammi che si verificano ogni giorno.

Uno sgrassatore universale ecologico combina le proprietà igienizzanti dell’argento citrato, con quelle sbiancanti dell’acqua ossigenata e quelle pulenti, disincrostanti dell’acido citrico.

Solo con una formulazione del genere, unita alle proprietà sgrassanti degli oli essenziali di agrumi, si possono ottenere risultati importanti. Inseriscilo nel tuo kit insieme ad un buon detergente per vetri e specchi.

Detergente per vetri e specchi 100% naturale

Se sei alla ricerca di un detergente per vetri e specchi 100% naturale, segui i nostri consigli.

In un kit di pulizie, composto da detergenti ecologici, non ne può mancare uno che ci aiuti con la pulizia delle finestre e di tutte le superfici specchiate.

I prodotti tradizionali si accumulano e tolgono pian, piano brillantezza e luminosità. Un detergente per vetri e specchi naturale invece, con la sua combinazione di alcool e argento citrato, sgrassa a fondo e non crea spessori.

Un prodotto che non può mancare insieme ad un buon anticalcare.

 Anticalcare 100% naturale

Il prodotto ecologico che svolge un’azione di pulizia ed elimina, in modo ecologico, ogni residuo del passaggio dell’acqua su rubinetti e sanitari, è un anticalcare 100% naturale.

Una buona pulizia che elimini i residui del passaggio dell’acqua mantiene a lungo l’efficienza e la funzionalità di tutte le componenti della rubinetteria ed è un passaggio fondamentale in ogni routine di pulizia.

Per effettuare al meglio questa operazione, scegli un anticalcare naturale che combini le proprietà sgrassanti e disincrostanti dell’acido citrico e dell’acido acetico, insieme all’argento citrato che disinfetta a fondo.

Se il tuo obiettivo è quello di scegliere per le pulizie della tua casa prodotti ecologici, adesso hai tutte le informazioni necessarie per scegliere i detersivi per la casa con le migliori formulazioni e realmente efficaci.

Valuta l’efficacia dei detersivi ecologici, la loro praticità insieme alla selezione dei componenti che proteggono l’ambiente e la tua salute, acquistandoli in esclusiva sul nostro Store Desivero.

“Chiamiamo «pulizia» la rimozione di ciò che è indesiderabile, il ristabilimento dell’ordine. «Pulizia» significa ordine.”

ZYGMUNT BAUMAN
Sei alla ricerca di nuovi detergenti ecologici per una casa più pulita e splendente? Consideralo Fatto

Vasca freestanding: dove metterla in bagno

Ispirazioni e tendenze

La vasca freestanding è il primo elemento da scegliere per un bagno in stile spa: ecco come posizionarla in bagno e come scegliere la migliore.

Read More

Bagno vintage: i migliori accessori e mobili retrò

Ispirazioni e tendenze

Se ami lo stile vintage e retrò ecco quali sono i mobili e gli accessori da scegliere per il tuo bagno: scopri le migliori proposte di Desivero.

Read More

Lavandino bagno piccolo: idee e soluzioni

Ispirazioni e tendenze

Per un bagno di dimensioni ridotte conviene scegliere un lavandino piccolo: scopri i modelli migliori e le diverse possibilità per un lavabo piccolo.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com