Come arredare casa con i colori dell’autunno

Le migliori idee per rinnovare casa d’autunno

L’autunno è un mix di tonalità e colori fantastici e il desiderio di arredare casa con i colori autunnali diventa fortissimo. Vediamo insieme come farlo al meglio.

I colori dell’autunno

Con tutta probabilità nessuna stagione è ricca di colori così carichi e intensi come l’autunno. Basta pensare al fenomeno del foliage, lo spettacolo dei mutamenti cromatici delle foglie negli alberi in grado di regalarci scenari unici nel suo genere.

Come arredare casa in autunno? Tutto può diventare semplice seguendo i nostri consigli: è importante è ricreare in maniera dettagliata le giuste combinazioni cromatiche che possiamo trovare all’esterno, come gli alberi dalle chiome arancio e rosso, i prati e le conifere dalle tonalità verde scuro, i cieli tersi e luminosi o i succosi frutti bruni e gialli.

Le tinte più utilizzate in questo tipo di arredo, sono quelle che richiamano i colori della terra ma possiamo anche creare giochi di colore con le varie sfumature di giallo, rosso e arancio.

Vengono utilizzati molto anche l’ecru, il verde salvia, l’ocra, il beige e prugna.

Per arredare casa in autunno si può anche iniziare cambiando il colore di una parete, in grado di dare una piacevole nota calda al nuovo ambiente.

Una volta identificato il colore primario della parete, che può essere un rosso bruno o un marrone, poi si può iniziare ad adeguare il resto dell’arredamento, cercando di giocare con i giusti abbinamenti cromatici in grado di dare la giusta armonia al locale.

Ad esempio, con il color cachi e sabbia, si sposa bene il verde salvia e il lilla, o in alternativa il rosso intenso che, abbinato a un color prugna, si rivela un accostamento molto raffinato e di classe.

I materiali più adatti

Arredare casa con i colori dell’autunno significa anche saper ricreare un’atmosfera calda e accogliente tipica di questa stagione e il materiale più indicato è il legno, in particolar modo se lasciato nelle sue tonalità naturali.

Il legno dei mobili, degli elementi d’arredo e del parquet riesce a infondere agli ambienti un aspetto rilassante e al contempo rustico.

Ferro, alluminio e acciaio sono fra i materiali più consigliati per questa stagione.

Un tavolino in ferro e alluminio è perfetto per un arredamento moderno ed è in grado di donare fin da subito all’ambiente, un’atmosfera calda e un tocco leggermente rustico al vostro appartamento; richiamando nello stesso tempo le delicate sfumature della luce e le sfumature di questa stagione.

L’autunno è anche stagione di piogge e, per non farsi trovare impreparati, ricordatevi di inserire un portaombrelli in alluminio, decisamente molto elegante e raffinato.

Per la scelta dei tessuti, possiamo optare per la lana, il cotone e il velluto, per una coperta avvolgente o un caldo tappeto.

Naturalmente non bisogna mai rinunciare ai dettagli, come fiori secchi, pigne, rami intrecciati, con i quali si potranno confezionare centrotavola o decorazioni da appendere in camera da letto, in cucina, o nel bagno, per dare un clima ancora più caldo e autunnale agli ambienti.

maglione di lana con ciabatte e dettagli d'autunno

Autunno: tempo di tappeti

Per un arredamento che richiami all’autunno bisogna prevedere tappeti a tinte chiare, come il beige, crema o ecrù, anche se naturalmente la scelta è prettamente personale.

I colori neutri combinati con altri più caldi come il marrone, l’ocra, il bordeaux o addirittura il verde saranno senza dubbio un’ottima scelta per donare più eleganza a un appartamento arredato con tinte autunnali.

Coperte e plaid

Percepire il calore di un plaid o di una coperta è molto piacevole durante le giornate più uggiose che l’autunno sa donarci.

Anche la biancheria da letto si può abbinare ai colori dell’autunno, inserendo un plaid e una trapunta pesante o un piumino, a seconda delle temperature presenti in camera durante la stagione.

Coperte e plaid possono essere di vari materiali, dal pile, in grado di tenere molto caldo, al cotone, distinguibile sempre per la sua morbidezza ma l’importante è sempre utilizzare tonalità come il prugna, rosso o arancione, che richiamino i cambiamenti di colore dell’autunno.

Accessori ed elementi di arredo che fanno la differenza

Come elementi di arredo a tema autunnale possiamo usare vasi in vetro rosso o un paralume in tonalità arancione che sapranno creare uno stacco con le pareti bianche e sulle note marroni dei mobili.

Allo stesso modo i cuscini potranno portare le nuance calde su divani e poltrone, ma anche dare un tocco di novità alle sedie, che potranno essere valorizzate con cuscini in gommapiuma rivestiti.

Per arredare casa con i colori dell’autunno non potranno mancare un bel tappeto, dei cuscini e un copriletto da tinte forti e accese.

Possiamo anche optare per delle tende, tovagliette all’americana, o degli asciugamani, purché tutti nelle tinte calde che sposano la stagione in cui le foglie cambiano colore e poi cadono.

Un’altra idea molto semplice, ma di grande effetto, è disporre delle piccole zucche dalle forme più strane sui tavolini del salotto, sul piano della cucina e sul tavolo da pranzo.

Possiamo utilizzare anche le spighe di grano, prese a piccoli mazzi, come ornamento per le sale da pranzo.

Tè e tisane autunnali non possono mancare

Le tisane autunnali, oltre a essere una piacevole abitudine per scaldarci con l’arrivo delle piogge e dei primi freddi, sono anche molto utili a sostenere le difese immunitarie contro i malanni di stagione.

Anche le miscele o infusi di frutta, come la tisana ai frutti di bosco, ci permettono di assaporare i primi freddi con un retrogusto che fa rimanda all’estate, in quanto sono composti principalmente da bacche, fragole, mirtilli rosa canina, raccolte nel pieno del loro tempo balsamico ed essiccate, per preservarne tutte le proprietà antiossidanti.

Colti freschi questi frutti, sono ricchi di vitamine A, B1, B2, vitamina C e minerali, preziosissimi per il nostro organismo.

Gli infusi di frutta entrano con un gran benvenuto nelle nostre case in questo periodo, proprio perché ci aiutano ad affrontare i cambi di stagione, rafforzandoci e migliorando il nostro sistema immunitario.

“L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore”

Albert Camus
VUOI DARE UN NUOVO STILE AL TUO BAGNO? CONSIDERALO FATTO.

Articoli correlati

Scopri quale tipo di specchio ti riflette meglio: fai il test

Ispirazioni e tendenze

Come scegliere lo specchio ideale per te e per il tuo bagno.

Read More

7 idee regalo per il bagno che renderanno felice ogni donna

Ispirazioni e tendenze

Disordinate, vanitose, precise. Ognuna ha le sue peculiarità e per tutte c’è un’idea regalo in grado di stupirle.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com